Promozione del Diversity Management, aiuti alle imprese

L’Assessorato regionale del Lavoro  intende sostenere, all’interno delle imprese sarde, misure di Diversity Management, come forma di adattamento ragionevole dell’organizzazione aziendale affinché questa non abbia effetti di svantaggio a danno di persone che presentano uno o più fattori di rischio.

L’obiettivo dell’avviso è quello di promuovere il benessere organizzativo in un’ottica di miglioramento delle performance complessive dei lavoratori e delle lavoratrici, favorire l’inclusione sociale e lavorativa, valorizzare le competenze di tutti, con particolare riferimento ai soggetti svantaggiati o fragili e migliorare la competitività delle imprese. 

Destinatari sono:
– soggetti svantaggiati;
– persone disabili;
– inoccupati, lavoratori/lavoratrici svantaggiati e molto svantaggiati;
– cittadini di Paesi Terzi che abbiano compiuto la maggiore età, senza distinzione di genere, compresi coloro che hanno ottenuto la cittadinanza italiana;
– richiedenti asilo e i rifugiati,
– soggetti vittime di violenza.

Gli interessati potranno inviare la domanda a partire dalle ore 12 del 2 maggio 2018 ed entro il 31 maggio 2018 esclusivamente tramite procedura informatizzata disponibili sulla pagina ufficiale di Sardegna Lavoro (Fonte RAS)


Pubblicato il 12 gennaio 2018